Pavimentazione guida per non vedenti

Lo scopo del percorso tattile ITER TACTUS è di trasmettere ai disabili visivi una percezione immediata tramite le linee in rilievo per seguire la direzione desiderata, e una senzazione di netta scomodità nei punti pericolosi tramite il codice di pericolo non valicabile. Il riconoscimento dei segnali tattili attraverso il bastone avviene in modo naturale senza confusione d'informazione e nella massima sicurezza. Al fine di evitare possibili errori nella lettura dei segnali tattili l'Associazione non vedenti ha proposto l'utilizzo delle seguenti tipologie: 1 - codice di direzione rettilinea 2 - codice di arresto/pericolo 3 - codice di pericolo valicabile 4 - codice di attenzione/servizio 5 - codice di svolta obbligatoria ad L 6 - codice incrocio a T. Le lastre fornite da CEBIC hanno le seguenti caratteristiche: - colori disponibili bianco nero o giallo - si applicano su qualunque superficie - non richiedono scavi o demolizioni - sono di facile e rapida applicazione - facilmente riconoscibili in quanto in forte contrasto con la pavimentazione esistente - hanno un elasticità permanente e costante indipendentemente dalle condizioni atmosferiche - possiedono elevata resistenza ai raggi uv ed all'usura in genere - sono antiscivolo e facilmente lavabili.
Data ultima modifica: Mercoledi 6 Agosto 2014

Feedback utenti

Nessun voto

Produttore

CEBIC URBAN DESIGN
Via: Via Gurzone, 20
Città: Occhiobello
Nazione: Italia
Il sito web di CRIBA non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei social plugin.
Per saperne di più Accetto